19 ottobre 2015…E io che tipo di mamma sono…..

E io che tipo di mamma sono…..

Sono innanzitutto una mamma imperfetta, ma felice.
Quella che si sente sempre, costantemente inadeguata. E che si mette sempre in discussione.
Non sono mai puntuale, ma sono sempre rilassata e sorridente, perche’ amo follemente la mia vita e cerco di godermene ogni singolo istante.

Sono sempre vestita elegante da ufficio non sono se con gusto, ma col giusto abbinamento di colori, perche’ dopo aver portato Allegra a scuola scappo in ufficio e il mio lavoro richiede un abbigliamento sobrio ed elegante.
Sono sempre truccata, perche’ mi piace truccarmi.
Porto sempre i tacchi, perche’ io vivo da sempre sopraelevata di 8 cm.
Cerco sempre di essere amorevole con Allegra, ma se mi fa arrabbiare urlo.
Evito di farlo nel limite del possibile in mezzo agli altri, ma non sempre ci riesco.

Non preparo tutti i giorni gustose pietanze per Allegra e per Matteo, perche’ non sempre ne ho il tempo materiale di farlo o perche’ semplicemente non ho voglia di farlo, perche’ dei giorni tornata a casa dal lavoro mi piace leggere un libro, una rivista, o semplicemente spaparanzarmi sul divano e sbacciucchiare, tormentare Allegra…..fino a quando lei non mi dice”basta, mamma!!!!”
Tanto in frigo ho sempre un reparto “nonno Rana”, che al bisogno utilizzo.
Do per merenda ad Allegra le merendine confezionate (senza la kinder e il Mulino Bianco non potrei sopravvivere!!!!!)anche quelle con il famigerato olio di palma…a meno che non ci sia la torta che ogni tanto alla domenica pomeriggio io ed Allegra ci divertiamo a preparare….pasticciando insieme in cucina.
Faccio la spesa all’Esselunga e alla Unes, piu’ economiche di Naturasi e del Mercato Equosolidale…..e spesso anche ai discount.

Non ho votato la mia vita ad Allegra.
Ma amo follemente Allegra ed adoro passare il mio tempo con lei, perche’ lei e’ la mia bambina che ho voluto, desiderato, ma partorito con goia solo perche’ ho fatto l’epidurale.
Io faccio guardare la tv ad allegra, la faccio giocare i giochi di Toca Boca sul suo ipad(si ne ha uno personale, perche’ scarto di mamma e papa’ )…..anche se preferisco farle passare il suo tempo libero all’aria aperta.

Come le cosi’ dette “mamme con ansia di prestazione” ho letteralmente obbligato Allegra a praticare uno sport due volte alla settimana…perche’ lo sport e’ vita!!!!!…ma deve essere il suo unico impegno post scuola, perche’ gia’ 8 ore di scuola alla settimana, mi sembrano un impegno piu’ che oneroso.
Allegra, un po’ su mio consiglio, ha scelto danza classica e io ne sono felice, perche’ cosi’ la posso portare a vedere i balletti classici a teatro, una mia passione da sempre.

Le vacanze noi le passiamo ancora a Ponte di Legno e a camogli, perche’ avventurarci nel mondo mi sembra presto per Allegra.
Anche perche’ per me e Matteo avventurarci nel mondo sarebbe sinonimo di girare per le capitali europee e Allegra che si annoierebbe a passare le sue giornate di vacanze tra un museo e l’ altro.
E se Allegra si annoia rende le vacanze di mamma e papa’ un inferno.
Per lei vacanza vuole ancora dire giocare in montagna con la cuginetta e rimanere in acqua 3/4 ore al mare.

Si perche’ io non vivo nella costante paranoia che Allegra sudi, si ammali, cada, si rompa qualcosa, si spaventi o si faccia male.
Se sta male le do una bella tachipirina(in fondo il paracetamolo non ha effetti collaterali rilevanti)…se cade la consolo.
Perche’ Allegra e’una bambina deve andare ai giardinetti a pascolare con i suoi amici…a dare libero sfogo alla sua fantasia…
Ma se io sono la sua ombra non lei si diverte….e non potra’ avere della sua infanzia il ricordo che io voglio che abbia:” liberta’ e tanto tanto divertimento!!!!!”.

Valentina.

4 Pensieri su &Idquo;19 ottobre 2015…E io che tipo di mamma sono…..

Rispondi