15 settembre 2016

Una buona scuola è quella dove il bambino entra pulito e torna a casa sporco: vuol dire che ha giocato, si è divertito, si è dipinto addosso, ha usato i propri sensi, è entrato in contatto fisico ed emotivo con gli altri”
P. Crepe

……allora  Allegra frequenta proprio una buona scuola…..oggi e’ uscita  da scuola  di un color verde prato, coi capelli pieni di foglie……perche’ nell’ intervallo lungo-cosi’ lei chiama l’ intervallo dopo il pranzo, per differenziarlo da quello del mattino- ha fatto ruote, verticali, capriole….

Valentina.

Rispondi