Besciamella al microonde

image

Oggi vi ho postato la ricetta delle lasagna ai funghi e prosciutto cotto, e insieme voglio anche postarvi la velocissima ricetta per la besciamella al micronde.
Io ormai la faccio sempre e solo cosi’!!!!!
Vi assicuro che fare la besciamella al micronde oltre ad avere il vantaggio di evitare di passare tanto tempo a mescolare evita anche che si formino dei grumi e si utilizza l’olio extravergine di oliva al posto del burro.

INGREDIENTI
.100ml di olio extravergine di oliva
.900ml di latte intero
.100ml di farina
.sale e pepe qb
.noce moscata qb

Per la preparazione della vostra besciamella al microonde prendete un recipiente adatto alla cottura al microonde.
Mettete nel vostro recipiente i 100ml di olio extravergine di oliva e i 100ml di farina e mescolateli bene aiutandovi con una frusta manuale o una semplice forchetta.
Diluite con i 900ml di latte intero versandolo poco alla volta.
Infine regolate a vostro piacimento con sale, pepe e noce moscata.

Mettete il vostro recipiente nel microonde per 3 minuti a potenza medio alta(450-500watt).
Trascorsi i 3 minuti estraete il recipiente dal microonde e mescolate bene bene la vostra besciamella.
Quindi rimettete il contenitore nel microonde per 2 minuti a potenza medio alta(450-500watt).
Trascorsi i 2 minuti estraete il recipiente dal microonde e mescolate bene bene la vostra besciamella e utilizzatela come piu’ vi aggrada.

La besciamella può essere conservato in frigorifero per 2-3giorni al massimo, in un contenitore ermetico.
Quando la userete per renderla liscia e cremosa, lavoratela con uno sbattitore elettrico;se ciò non bastasse aggiungete un cucchiaio di latte per volta fino alla consistenza che desiderate.
La besciamella può anche essere congelata, ma ricordatevi di scrivere la data di congelamento, perché di conserva in frizzer per 1 mese circa.

Un consiglio in piu’
I tempi di cottura e le quantità che io vi ho suggerito in questa ricetta sono quelli adatti al mio tipo di micronde e alla sua potenza.
Quindi potrebbe rendersi necessario per voi aumentare un po’ i tempi di cottura o aumentare un pochino la quantità di farina, se volete una besciamella piu’ densa.

Ccuriosità’ ‘ sulla besciamella
La besciamella è una salsa principe della cucina italiana e francese.
La sua funzione è quella di condire, legare, armonizzare i sapori conferire e supportare la gratinatura. La sua consistenza può variare,  da semi-liquida a gelatinosa, in base alla ricetta o ai gusti personali.
La besciamella è un ingrediente calorico ricco di grassi insaturi( contiene 172kcal per 100g di prodotto).
La besciamella è una salsa di origine tosco-emiliana.
In principio, la besciamella era chiamata “salsa colla” ed era una crema composta da latte intero, brodo, e spezie.
Fu esportata in Francia dai cuochi di Caterina de’ Medici, la seconda moglie di re EnricoIV. Il suo nome attuale è comparso per la prima volta nel libro “Il cuoco francese”, caposaldo della cucina francese, pubblicato nel 1651 scritto da François Pierre La Varenne, il cuoco del marchese d’Uxelles, Nicolas Chalon, per omaggiare il marchese di Nointel Louis de Béchameil ,spesso erroneamente indicato come l’inventore della ricetta.

Valentina.

Rispondi