Carne alla pizzaiola

image

Le fettine di manzo alla pizzaiola sono un secondo piatto gustoso, ma anche semplice e veloce da realizzare, perché gli ingredienti sono solo tre: le fettine di manzo, la passata di pomodoro, il prezzemolo finemente tritato e se volete insaporire ulteriormente il vostro piatto uno spicchio d’aglio.
I contorni ideali sono le patate al forno, il purè o una semplice insalata.

INGREDIENTI per 4 persone
.400g di fettine di manzo
.6 cucchiai di olio extravergine di oliva
.1 spicchio d’aglio
.200 ml di passata di pomodoro concentrata
.1 bicchiere di vino bianco
.2 cucchiai di prezzemolo finemente tritato
.sale q.b.
.pepe nero macinato a vostro piacimento

Iniziate la preparazione della vostra carne alla pizzaiola col tritare finemente il prezzemolo fresco.
Battete le fettine di manzo con il batticarne per renderle più sottili possibile, in modo che in fase di cottura non si induriscano.
In una padella antiaderente fate rosolare con i 6 cucchiai di olio extravergine di oliva  lo spicchio d’aglio tagliato a meta(io vi consiglio  di privarlo dell’anima-il filamento centrale verde-per renderlo più digeribile).
A doratura avvenuta aggiungete la passata di pomodoro concentrata disciolta in un pochino d’acqua, i 2 cucchiai di prezzemolo finemente tritato.
Aggiustate di sale a vostro piacimento.
Fate cuocere per circa 5 minuti fino a che la passata si sarà addensata, poi aggiungete le fette di carne, una alla volta.
Annaffiate con il bicchiere di vino bianco. Lasciatelo evaporare a fuoco lento.
Coprite le fettine di carne con il sugo per ottenere una cottura uniforme e poi con un coperchio e lasciate cuocere il tutto  a fuoco moderato per 10 minuti.
A metà del tempo di cottura girate le fettine , aggiustate di sale e  di pepe nero macinato.
State attente a non cuocere troppo la carne altrimenti diverrà dura e di consistenza legnosa.

Spegnete il fuoco e servite le fettine di carne alla pizzaiola ben calde, ricoperte con il sugo di cottura.

La carne alla pizzaiola può essere conservata in frigorifero per 1-2 giorni  in un contenitore ermetico.
E’ possibile congelarla e sgelarla lentamente in frigorifero, ma quando la riscalderete in padella o al microonde rischierete che le fettine di manzo risultino  più dure e legnosette.

Un Consiglio in più’
1.Le fettine di carne alla pizzaiola si possono realizzare anche utilizzando il tacchino e la lonza di maiale, due tagli che renderanno il vostro piatto egualmente saporito e gustoso, ma che hanno un prezzo di acquisto molto inferiore, cosa che non guasta mai per noi donne sempre attente a fare quadrare il bilancio famigliare.
2.Se volete ulteriormente insaporire le vostre fettine di carne alla pizzaiola potete aggiungere un cucchiaio o più a seconda del vostro gusto di origano essiccato alla salsa concentrata di pomodoro
.

Valentina.

Rispondi