La patata: le sue proprietà benefiche

Patata-benefici-per-la-pelle_main_image_object
La Patata (Solanum Tuberosum) è una pianta erbacea originaria dell’America Meridionale (in particolare del Perù) appartenenti alla famiglia delle Solanacee, la cui parte commestibile è il tubero che cresce sotto terra.

Le patate furono introdotte in Europa dagli Spagnoli, nel XVI secolo dal conquistatore Francisco Pizarro, che portò in dono alcune piante al Re di Spagna.

Tuttavia le patate si diffusero con difficolta’ in Europa: ad es. in Italia le patate furono introdotte nel XVII secolo da Ferdinando II Granduca di Toscana, ma ebbero scarsa diffusione fino al XIX secolo.

Varieta
Attualmente al mondo vi sono 2000 varieta’ di patate.
Le patate, a seconda della varietà, possono essere tonde o lunghe, con polpa bianca o gialla più o meno farinosa, mentre la buccia può essere giallo chiaro,giallo scuro o rossa tendente al violaceo.

Le patate vengono suddivise in due grandi gruppi:
Patate a pasta bianca farinose e molto ricche di amidoo adatte per tutti i piatti morbidi( purè, sformati, gnocchi, ecc.)
Patate a pasta gialla con polpa compatta e adatte a fritture, e a essere cotte in forno o lessate.

Tossicita’
Le patate, nelle parti verdi e nei germogli, contengono solanina, un alcaloide tossico che, se assunto in grandi quantità, può provocare debolezza, crampi muscolari e mal di testa; in alcuni casi gravi può portare perfino alla perdita di coscienza o al coma.
E’ necessario quindi rimuovere le eventuali parti verdi e germogli, o buttare le patate se i germogli fossero  numerosi.

Le patatecontengono anche una piccolissima quantità di atropina, un alcaloide che ad alte concentrazioni non lascia scampo ma in piccole dosi ha proprietà antispastiche.

Composizione
Le patate(100g contengono 85Kcal) sono costituite da:
-79% di acqua,
-15% di amido
-sali minerali: potassio, fosforo, sodio, calcio e ferro
-vitamine: vitamina C, vitamina A, vitamine del gruppo B( B1, la B2, la B3)
-zuccheri: saccarosio, destrosio e fruttosio
– amminoacidi: acido aspartico e glutammico, leucina, lisina, valina, arginina e serina.

Proprieta’
Le patate si prestano ad essere impiegate in numere ricette di cucina e sono tra gli ortaggi più amati.
Le patate sono anche un valido aiuto come dei veri e propri rimedi naturali per la cura della salute e della bellezza,

Ecco per voi una breve lista degli usi delle patate
1. Riducono le scottature solari
Fette e bucce di patate sono un rimedio naturale da applicare sulla pelle in caso di scottuture solari, in quanto hanno un effetto calmante sul bruciore e lenitivo sui rossori grazie al contenuto di amido.

2.Riducono le borse e occhiaie
Un rimedio naturale per attenuare borse ed occhiaie è l’applicazione di fettine sottili di patate, che riduconosia il gonfiore sia i segni causati dalla stanchezza.

E’ possibile anche fare una maschera per il viso dall’effetto emolliente mescolando una patata lessata ed in seguito schiacciata con una forchetta ad un cucchiaino di succo di limone.
La maschera va applicata sul viso e lasciata agire per 10 minuti, prima di risciacquare con acqua tiepida.

3.Aiutano a perdere peso
Le patate sono facilmente digeribili e grazie al loro elevato contenuto di amido sono un valido sostituto dei cereali nelle diete ipocaloriche.
Le patate contengono nutrienti e carboidrati complessi.
Una patata contiene solo 26 calorie e possiede un alto indice glicemico che permette allo stomaco di sentirsi pieno per più tempo, aiutandoci a trattenerci dalla voglia di mangiare.

4.Riducono lo stress
Le patate sono ricche di vitamina B6, una sostanza necessaria per un sistema nervoso salutare e uno stato d’animo equilibrato.
Inoltre, le patate favoriscono la produzione di un ormone detto GABA (acido gamma-amino-butirrico), che aiuta a ridurre gli stati di stress e permette al cervello di rilassarsi conciliando il sonno.

5.Danno sollievo al Mal di testa
Tra i rimedi naturali al 100% per alleviare un fastidiosissimo mal di testasi possono utilizzare fettine di patata da strofinare sulle tempie con movimenti circolari e delicati, in modo da alleviare i fastidi.

6.Migliorano le funzioni cerebrali
La regolare assunzione di patate, grazie alle elevate quantità di rame e ferro in esse contenute, stimolano l’attività cerebrale.

7.Riducono i calcoli renali
Gli elevati livelli di acido urico nel sangue sono una delle principali cause della comparsa di calcoli renali.Chi soffre di calcoli ai reni può trovare numerosi benefici aggiuntivi mangiando la buccia delle patate, poiché si tratta di una grande fonte di rame, manganese, potassio e vitamine B.

8.Aiutano a mantenere l’intestino in buona salute
La patata è un alimento estremamente ricco di fibra che favorisce l’attività intestinale.
Una sola patata al forno, infatti, fornisce quasi il 12 % della quantità giornaliera di fibra; livelli simili a quelli dei cereali integrali, della pasta e dei cereali.

9.Danno sollievo ai Reumatismi
Il succo di patata cruda è un ottimo rimedio naturale contro i reumatismi.
La tradizione popolare prevede l’uso di impacchi a base di patata sulle zone interessate dai dolori al fine di alleviarli.
Valentina

2 Pensieri su &Idquo;La patata: le sue proprietà benefiche

Rispondi