Pasta all’ortolana estiva( con zucchine, melanzane, peperoni e pomodorini pachino)

image

La pasta all’ortolana è un primo piatto tipicamente estivo,ma egualmente buone anche in inverno, di veloce preparazione, molto gustoso e fresco e colorato, perche’ ricco di verdure dai tipici colori estivi..giallo, rosso, verde…

E’ un vero e proprio tributo completamente vegetariano all’estate: peperoni, melanzane e zucchine e basilico rigorosamente freschi.
La pasta all’ortolana e’ perfetta in estate anche da gustare anche fredda.

INGREDIENTI per 4 persone
.320g di pasta corta
.1 melanzana
.2 peperoni uno giallo, uno rosso
.2 zucchine
.1 carota
.1 costa di sedano
.200g pomodori tipo ciliegino
.1 scalogno finemente tritato
.1 spicchio d’aglio
.1 bicchiere di vino bianco
.10 foglie di basilico
.8 cucchiai di olio extravergine di oliva
.sale e pepe nero q.b.

Per preparare la pasta all’ortolana estiva iniziate dalla pulizia delle verdure: lavatele sotto acqua fredda corrente ed asciugatele bene con un canovaccio d.

Tritate finemente lo scalogno e il sedano.
Pelate la carota, spuntate la carota e le 2 zucchine e tagliatele a fettine, poi riducete le fettine a bastoncini sottili.
Tagliate quindi i 200g di pomodorini ciliegini in quarti.
Tagliate a meta’ ipeperoni gialli, privateli del picciolo verde, dei filamenti bianchi e dei semi e tagliateli a listarelle sottili.
Infine passate alle melanzane: togliete il picciolo, poi tagliatele a fettine, poi le fettine a listarelle.
Ora il più del lavoro e’ fatto: tutte le vostre verdure di stagione sono pronte per preparare il vostro sugo estivo all’ortolana.

Fate rosolare in una padella antiaderente lo spicchio d’aglio.con gli 8 cucchiai di olio extravergine di oliva.
Quando sara dorato eliminatelo.
Soffriggete sedano, carote e scalogno per circa 5 minuti.
Aggiungete le verdure: i peperoni rossi e gialli, le zucchine, le melanzane e i pomodorini ciliegini.
Regolate a vostro piacimento di sale e pepe nero e sfumate con il bicchiere di vino bianco perche’ le verdure si cuociano bene e in modo uniforme.

Lasciate cuocere per altri 10 minuti il vostro sugo all’ortolana coperto con un coperchio.
Cuocete la pasta e quando mancheranno 3 minuti alla fine della cottura scolatela al dente direttamente nella padella con il sugo di verdure. Fate saltare il tutto per 4/5 minuti.
Quindi spegnete il fuoco e profumate con le 10 foglioline di basilico intere.
Impiattate e servite la vostra pasta all’ ortolana ben calda.

Un consiglio in piu
Per un tocco ancora più raffinato, oserei dire quasi da chef professionista(quale io, sicuramente non sono!!!!) potete passare la pasta all’ortolana al forno.
Basterà che lasciate la pasta al dente(scolatela in anticipo di circa 4 minuti dal tempo effettivo di cottura)e, una volta unita al sugo di verdure, metterla in una teglia da forno ricoperta con un foglio di carta da forno, spolveratela con qualche cucchiaio di parmigiano grattugiato e mettetela in forno, dando un colpo di grill per circa 2 minuti.
Il risultato sarà una pasta all’ortolana gustosa con verdure belle croccanti.

Per la ricetta della pasta all’ortolana vanno benissimo i tortiglioni, le mezze penne, i fusilli o anche la pasta fresca, come le tagliatelle o i tagliolini.

Valentina

Un pensiero su &Idquo;Pasta all’ortolana estiva( con zucchine, melanzane, peperoni e pomodorini pachino)

Rispondi