Pelle secca

pelle secca

pelle secca

Si definisce secca, la pelle quando e’ sottile, poco elastica e plastica, e fragile.
Il colorito di solito è molto spento e opaco, al tatto risulta screpolata e molto ruvida.

A cosa è dovuta la pelle secca?
La pelle secca e’ dovuta una carenza di
-lipidi
-acqua
nello strato corneo(il piu’ superficiale) dell’epidermide.

Quindi si possono distinguere tre tipi di pelle secca:
1)la PELLE SECCA DISIDRATATA , cioe’ la pelle secca dovuta a una “carenza di acqua” nello strato corneo dell’epidermide 
2)la PELLE SECCA ALIPIDICA , cioe’ la pelle secca dovuta a una “carenza di lipidi” nello strato corneo dell’epidermide a causa di un’insufficiente secrezione sebacea
3)la PELLE SECCA DISIDRATATA ALIPIDICA cioe’ la pelle secca dovuta a una “carenza di acqua e di lipidi “ causata da una minore funzionalità delle ghiandole apocrine delle ghiandole sudoripare.

Quali sono le cause della pelle secca?
La disidratazione cutanea tipica della pelle secca puo’ essere causata da diversi fattori:
1. le condizioni climatiche e ambientali
La quantità di acqua presente nello strato corneo dell’epidermide è fortemente influenzata dall’umidità dell’ambiente esterno: al diminuire dell’umidità esterna, si riduce la percentuale di acqua nello strato corneo dell’epidermide.
Inoltre una prolungata esposizione agli agenti atmosferici quali sole, vento, a raggi UV, umidita’, freddo e al caldo eccessivo, ma anche al riscaldamento e all’aria condizionata tende a seccare progressivamente la pelle.
2. la predisposizione genetica
Un prematuro invecchiamento delle cellule dell’epidermide dipende da cause genetiche e costituzionali.
3.l’avanzare dell’eta’
Con passare degli anni, la pelle perde di elasticita’ tant’è vero che si formano le rughe e va inevitabilmente incontro a un processo di
.disidratazione
.assottigliamento e alterazione dello strato lipidico.
4. l’alimentazione 
L’alimentazione gioca un ruolo fondamentale sull’aspetto della nostra pelle.
In caso di pelle secca occorre seguire un’alimentazione corretta e bilanciata che conservi il giusto grado di idratazione cutaneo, cioe’ occorre:
-bere molto, almeno un quantitativo pari a 2l durenate la giornata
-assumere costantemente 5-7 dosi giornaliere di frutta e verdura
-seguire una dieta con il giusto apporto di
.acidi grassi polinsaturi omega3 e omega6 (contenuti in pesce, mandorle, noci, olio extravergine di oliva)
.vitamine (in particolare di vitamina A contenuta in alcuni alimenti di origine animale come uova, burro e formaggi)
.proteine
.amminoacidi
4. l’utilizzo di cosmetici aggressivi
L’uso prolungato di cosmetici aggressivi, scadenti od alcolici(sopratutto detergenti e emollienti), e lavaggi troppo frequenti impoverisce il film idrolipidico dell’epidermide, favorendo la secchezza della pelle.
5. l’assunzione di farmaci
L’assunzione prolungata di alcuni farmaci(antibiotici,diuretici, contraccettivi ormonali) causa la comparsa della pelle secca.
6.la presenza di patologie
Inoltre ci sono molte patologie che hanno come sintomo la pelle secca quali: allergie, eritemi, eczema, psoriasi e ittiosi. Ma anche chi è affetto da diabete, ipotiroidismo, insufficienza renale e cirrosi epatica e’ soggetto alla comparsa di pelle molto disidratata e secca.
Valentina

Un pensiero su &Idquo;Pelle secca

  1. Ciao Valentina, che dire, il tuo articolo è molto completo e chiaro. Ho visto che molti farmacisti consigliano a chi soffre di pelle secca, Dexeryl. Ho trovato un po’ di informazioni in rete su http://www.pelle-secca.it , ma vorrei sapere se lo conosci e se l’hai mai usato? Grazie mille.

Rispondi