Pollo alla cacciatora con i funghi

image

Questa è una tipica ricetta dal gusto ricco e pieno che si prepara nella stagione autunnale da sempre fin dai tempi più antichi.

La tradizione vuole che la ricetta originale tragga le sue origini da quella che erano soliti preparare gli osti nel periodo autunnale ai cacciatori, che si svegliavano all’alba per la battuta di caccia e all’ora di pranzo erano molto affamati.
Così gli osti si ingegnavano nel preparare un galletto ruspante del loro allevamento con tutti i prodotti a loro disposizione e certamente non mancavano i funghi in autunno.

INGREDIENTI per 4 persone
.1 Pollo di circa 1kg
.300g di Funghi porcini secchi ( in mancanza di quelli freschi)
.4 pomodori maturi e ben sodi
.1 cipolla, 1 carota, 1 gambo di sedano
.1 spicchio d aglio
.1 bicchiere di vino bianco
.500ml di brodo vegetale
.6 cucchiai di olio extravergine di oliva

Iniziate la preparazione del vostro pollo alla cacciatora con i funghi mettendo i 300g di funghi secchi  in una ciotola con dell’acqua tiepida e lasciateli in ammollo.

Quando i funghi si saranno ammollati bene tagliateli a pezzettini, scolateli bene, senza buttare via l’acqua che hanno rilasciato.
Tritate finemente la cipolla, la carota e la gamba di sedano.

In una pentola antiaderente soffriggete con i 6 cucchiai di olio extravergine d’oliva la cipolla , la carota e il sedano.
Quando la cipolla sara’ imbiondita, unite al vostro soffritto i 300g di funghi.
Se la stagione ve lo concede e riuscite a reperire i funghi porcini freschi lavateli sotto acqua fredda corrente, tagliateli a pezzettini e aggiungeteli al soffritto.

Nel frattempo tagliate il vostro pollo in 8 pezzi, lavatelo sotto acqua corrente e infarinatelo velocemente.
Aggiungete il pollo a pezzi e fatelo rosolare bene da tutte e due le parti.
A rosolatura avvenuta sfumate con il bicchiere di vino bianco e lasciatelo evaporare.

A questo punto non vi resta che aggiungere i 4 pomodori tagliati a dadini, salate e pepate a vostro piacimento e lasciate cuocere a fuoco moderato fino a quando il pollo non sara’ ben cotto.
Durante questa ultima fase di cottura potete, se volete, aggiungere l’acqua ben filtrata rilasciata dai funghi in ammollo.

Un consiglio in piu’
Se volete aggiungere un tocco personale e più moderno a questa ricetta tradizionale, potete aggiungere, insieme ai pomodori, alcune verdure di stagione a piacere, come:
-carote e melanzane nel periodo autunnale
-peperoni nel periodo estivo.
Valentina.

Rispondi