Polpettone vegetariano

image

Dopo avervi postato la ricetta del polpettone di pollo e di vitello, e la ricetta del polpettone di tonno, non potevo esimermi dal postarvi anche la ricetta del polpettone vegetariano, i cui ingredienti sono solo verdure.

È un polpettone dal sapore delicato ma gustoso che accontenterà ogni palato, anche quelli più esigenti di noi che siano vegetariani, o che semplicemente vogliano gustare un secondo piatto light fatto solo di verdure fresche.
Io personalmente lo cucino per fare mangiare le verdure ad Allegra che come tutti i bambini non amandole si rifiuta sempre di mangiarle.

INGREDIENTI per 4 persone
.800 g di patate
.2 carote
.2 zucchine
.1 sedano verde
.8 pomodori ciliegini o datterini maturi
.2 scalogni
.100 grammi di ricotta fresca
. 1 uovo intero
.1 tuorlo d’uovo
.50g di pane grattato
.100g di parmigiano reggiano grattugiato
.5 foglie di basilico
.8 cucchiai di olio extravergine d’oliva.
.Timo q.b
.Noce moscata q.b.
.sale q.b.

Per preparare il polpettone vegetariano iniziate a cuocere le patate per circa 40 minuti in abbondante acqua. A cottura ultimata passate le patate nello schiacciapatate per ottenere una purea di patate come quella che vi serve quando cucinate il purè.

Nel frattempo lavate e mondate le altre verdure (2 carote, 2 zucchine, 8 pomodorini ciliegini maturi e un gambo di sedano verde) e poi tagliatele a dadini abbastanza piccoli.

Tritate finemente i 2 scalogni.

Prendete una padella antiaderente a fondo spesso e fate soffriggere a fuoco lento i 2 scalogni finemente tritati; a doratura avvenuta aggiungete le verdure a dadini, salate e lasciate cuocere a fuoco moderato per circa 20 minuti.

Prendete una piccola ciotola e sbattete energicamente 1 uovo intero più 1 tuorlo con i 100g di parmigiano reggiano, aggiungete un pizzico di timo e di noce moscata per insaporire e aggiustate di sale a vostro piacere.

Infine prendete una grossa marmitta a bordi alti e metteteci dentro tutti gli ingredienti del nostro polpettone di verdure: la purea di patate, le verdure cotte a dadini, i 100g di ricotta fresca,le 5 foglie intere di basilico fresco, i 50g di pan grattato e infine uniteci il composto di uova e parmigiano reggiano.

Lavorate bene l’impasto con le mani e richiudetelo in un foglio di pellicola, compattatelo dandogli la forma di un salsicciotto e chiudete come fosse una caramella.

Riponetelo nel frigorifero a consolidarsi per circa un’ora.

Una volta pronto, trasferite il vostro polpettone vegetariano in una teglia da forno rivestita con un foglio di carta da forno, e spolverizzatelo in superficie con un po’ di pangrattato rimasto

Infornatelo e cuocetelo in forno non ventilato preriscaldato a 180° per 35 minuti.

Il polpettone vegetariano di verdure si conserva in frigorifero per 1-2 giorni coperto in superficie con un foglio di pellicola o ancor meglio conservato in un contenitore ermetico.
Può anche essere surgelato, però va scongelato lentamente nel frigorifero per essere servito successivamente a temperatura ambiente o riscaldato al forno o al microonde.

Valentina.

Rispondi