Seppie bianche coi piselli

image

Ecco per voi, come promesso, la ricetta bianca di seppie coi piselli.
La ricetta è molto simile a quella che vi ho postato prima, ma io per vostra praticità ve la riposto.
Gli ingredienti base sono sempre i piselli e le seppioline,ma si sostituiscono i 400g di polpa fine di pomodoro con 2/3 cucchiai di passata concentrata di pomodoro, che servono solo per insaporire e dare un po’ di colore al piatto.

Vi rifaccio anche due doverose premesse:
1.Io le seppie le compro già pulite in pescheria. Detesto pulire il pesce.detesto la consistenza del pesce crudo e l’odore che resta sulle mani anche se uso i guanti, e poi le mani con succo di limone e detersivo per i piatti. Ma, tra di voi sicuramente ci saranno cuoche più operose di me che vogliono pulirsi da se’ le seppie. Come fare?
Spelate le seppie, togliete in ordine:
.l’osso interno,
.il becco cartilagineo posto tra i tentacoli e
.la vescica con l’inchiostro.Sciacquatele bene benesotto l’acqua fredda corrente.
2. I piselli, come vi ho già detto in altre ricette che vi ho postato, io li uso sempre surgelati, ma chi volesse nel periodo primaverile ed estivo li può usare freschi.

INGREDIENTI per 4 persone
.500g di piselli finissimi surgelati
.1 kg di seppie piccole, piccole e già pulite
.1 cipolla
.8 cucchiai di olio extravergine d’oliva
.50g di prezzemolo finemente tritato
.2/3 cucchiai di passata concentrata di pomodoro
.1e 1/2 bicchiere di vino bianco
.400ml di brodo vegetale
.sale e pepe nero q.b.

Lavate le seppioline con acqua fredda corrente.
Se avete preso le seppie belle piccoline lasciatele intere, mentre se ve ne sono alcune grandi tagliatele ad anelli.
Nel frattempo preparate il brodo vegetale con 1/2 litro d’acqua e un dado vegetale.
Tritate finemente sia la cipolla sia i 50g di prezzemolo.
Prendete una pentola antiaderente a fondo spesso fate imbiondire la cipolla finemente tritata con i 6 cucchiai di olio extravergine di oliva.
Quando la cipolla sarà imbiondita unite le seppioline, salate e pepate a vostro piacere.
Fate insaporire per qualche minuto e sfumate con il vino bianco.
Quando il vino sarà sfumato aggiungete i 500g di piselli finissimi surgelati e i 2/3 cucchiai di passata concentrata di pomodoro a seconda di quanto colore volete dare al vostro piatto.
Quindi cuocete il tutto per mezz’ora a fuoco lento, aggiungendo poco a poco i 500ml di brodo vegetale, fino a che le seppioline saranno cotte, cioè tenere.
Prima di spegnere il fuoco, assaggiate e aggiustate eventualmente di sale e di pepe.
A fuoco spento spolverizzate con i 50g di prezzemolo fine.
Servite le vostre seppioline bianche con piselli ben calde!
Valentina

Rispondi