Spezzatino di carne coi carciofi

IMG_0676
Oggi ecco per voi un secondo piatto semplice tipico dell’autunno e dell’inverno: lo spezzatino di vitello coi carciofi.

Un piatto che ti fa sentire l’odore della famiglia, il piacere di tornare a casa, dello stare insieme.
Un piatto che può essere preparato anche un pochino prima e riscaldato all’ultimo momento.

INGREDIENTi per 4 persone
.600g di carne di vitello o petto di pollo a pezzzi
.farina qb
.10 carciofi
.1 carota
.1 gambo di sedano
.1 scalogno
.1 Spicchio d’aglio
.1l di brodo vegetale
.1 bicchiere di vino bianco secco
.8 cucchiai di olio extravergine di oliva
.1 rametto di rosmarino
.2 foglie di alloro.

Iniziate la preparazione del vostro spezzatino con carciofi  tritando finemente lo scalogno, la carota e il gambo di sedano.

Passate ai carciofi:lavateli, togliete le foglie dure più esterne fino ad ottenere il cuore formato solo da foglie chiare e tenere, tagliate le punte. Tagliateli a metà, eliminate il fieno, affettateli a spicchi e metteteli in acqua acidulata con il succo di un limone.

Io utilizzo  anche i primi 5-6 centimetri del gambo:tolgo la parte esterna più coriacea con un pelapatate e affetto nello spessore di mezzo centimetro. Mettete anch’essi nell’acqua acidulata con il succo di limone.
Scaldate il brodo.

In una pentola antiaderente fate soffriggere il vostro soffritto, lo spicchio d’ aglio, le 2 foglie di alloro e il rametto di rosmarino con gli 8 cucchiai di olio extravergine di oliva.

Passate velocemente i bocconcini di carne di vitello nella farina e passateli al setaccio in modo da togliere la farina in eccesso.
A doratura avvenuta del vostro soffritto,togliete lo spicchio d’aglio.
Aggiungete i bocconcini di vitello e fateli rosolare finché la carne prendera’ un colore grigio da ambo i lati.

Sfumate con il bicchiere di vino bianco secco e lasciatelo evaporare mescolando ogni tanto.

Aggiungete qualche mestolo di brodo vegetale e fate cuocere per circa10 minuti.
A questo punto aggiungete aggiungete i carciofi tagliati a spicchi.
Aggiustate a vostro piacimento di sale e pepe nero a vostro piacimento e portate a termine la cottura per circa 20-25 minuti.
Servite il vostro spezzatino con carciofi ben caldo.uu

Lo spezzatino coi carciofi può essere conservato in frigorifero per 1-2 giorni coperto con un foglio di pellicola, o  in un contenitore ermetico.
E’ possibile congelarlo e sgelarlo lentamente in frigorifero, ma quando lo riscalderete in padella o al microonde rischierete che i bocconcini di manzo risultino un pochino più duri e legnosetti
.
Valentina.

Rispondi